Il Marketing nell’era post-consumer

In questo articolo di David Armano appare un grafico illuminante su come il modo di acquistare è cambiato nell’era moderna.
Ci viene mostrato come dopo una fase di consumismo di massa si è ritornati ad un modo moderato di acquistare, più consapevole.
In questo nuovo modello gli aquirenti sono diventati degli interlocutori più che dei portafogli da spremere.
L’articolo si appoggia ad una analisi apparsa sull’ Economist e spiega le tre fasi del cambiamento vi lascio all’immagine che dice tutto.

cambiamenti del marketing

Tools Adsense e Adwords

Alcuni Tools utili per valutare un sito web, cercare info e idee su parole chiave, pianificare campagne Adwords.

Adsense sendbox

inserendo una keyword o una url mostra un riassunto di banner o annunci testuali pubblicati

Idee per parole chiave

Inserendo una parola chiave o una url restituisce una serie di parole chiave in base alle ricerche effettive di Google

Google AdPlanner

Fantastico strumento che fornisce una infinità di informazioni e ricerche per sito o interesse su siti e portali che pubbicano pubbluccità adsense

CubeStat

Stima del valore di un sito, restituisce il valore di mercato ipotetico del sito e fa una stima delle entrate adsense, inoltre vi dirà in un colpo solo il Pr, l'anzianità del sito, il proprietario e altre info.

Web Marketing Turismo e vacanze attive

Ecco le attività di Web Marketing definibili in un progetto turistico riassunte in una immagine

attività di web marketing a 360 gradi

Siamo specializzati nella promozione di offerte Turistiche associate a sport e attività Outdoor. L'Italia, con tutto l'arco Alpino a disposizione, località come Toscana e Umbria, la selvaggia e affascinante Sardegna, la magica Sicilia e la splendida Liguria rappresenta un sogno turistico per tanti appassionati di Mountain Bike, Trekking, Free Climbing, Wind Surf ecc ecc. Mentre le agenzie turistiche estere vengono ad operare in Italia, portando turisti nei nostri territori, il Turismo Italiano è ancora fermo alla sdraio e all'ombrellone!!! Sveglia Italia !!!

Photo by Turbolince.com MTB Holiday i Italy

Lanciare il turismo estivo in Montagna

Il turismo estivo in Montagna può fare molto di più, purtroppo la stragrande maggioranza degli Italiani concepiscono ancora le vacanze con sdraio ed ombrellone ma le cose stanno cambiando.
L’Italia ha a disposizione l’intero arco alpino e anche montagne e luoghi famosi come la sardegna la Toscana e la Sardegna.

La chiave per attirare più turisti in Montagna.

Lo sport e in generale tutte le attività outdoor sono la soluzione, bicicletta, trekking, escursionismo, arrampicata.
E’ incredibile come gli enti turistico Italiani, Apt, Province e Regioni ignorino o sottovalutino questo fatto.
Ma le problematiche sono tante, tutte legate alla nostra cultura e intanto gli stranieri continuano a fare turismo attivo sulle Alpi Francesi, Austriache e Svizzere, oppure nelle nostre stupende terre senza coinvolgere gli operatori Italiani che si vedono passare sotto il naso turisti, idee e progetti.
In sintesi a mio avviso le problematiche sono :

  1. Gli operatori turistici sono i primi a non concepire che lo sport possa essere la base di una vacanza
  2. Pigrizia e ignoranza e mancanza di vitalità degli enti Turistici nell’implementare le infrastrutture e imparare.
  3. Mancanza di personale qualificato, divario tra gli enti turistici e gli operatori specializzati

Le iniziative sono spesso limitate alla volontà di Albergatori che si ingegnano per scoprire le nuove tendenze e dotarsi di strumenti ma è impensabile che essi, singolarmente, possano creare un flusso di informazione che porti a rilanciare un intera area o comprensorio.

Apt e enti turismo

Troppo imbrigliate nella burocrazia per dedicarsi ai reali bisogni dei turisti, questo è il mio personale verdetto. Non è auspicabile che una APT possa dedicarsi al cambio di immagine della propria località, a lanciarne nuove tendenze quando è invischiata in problematiche politiche, litigi e guerre intestine.
Come è possibile decidere di cerare nuovi sentieri per Mtb, nuove vie escursionistiche, creare un flusso di informazioni multimediali e virale, dare vita in poche parole ad una campagna di rilancio immagine quando i responsabili non sanno nemmeno a chi devono chiedere per allacciarsi le scarpe?!
Quando sono solo impegnati a soddisfare i bisogni di quello e quell’altro.

Promuovere con successo i Tour in Bicicletta o Mtb

I tour in Bicicletta o in Mountain Bike sono una soluzione per le vacanze sempre più in voga.
Una vacanza itinerante in Bici, un Tour a tappe in Mountain Bike, permettono di vivere un esperienza vera, di staccare dalla quotidianità e di immergersi totalmente nella natura.

Elisabetta durante il Dreilander Tour sulle Alpi
Elisabetta durante il Dreilander Tour sulle Alpi

Il successo di un Tour dipende molto da come lo presentiamo, dalla chiarezza delle informazioni che siamo in grado di dare, perchè c’è un momento in cui i biker passano dal semplice guardare la pagina web che illustra il Tour al momento in cui dicono “voglio farlo”.

E’ necessario dare informazioni chiare e complete riguardanti:

  • Tipo di Tour, self-guided o guidato?
  • Luogo di partenza e arrivo
  • Descrizione delle tappe, lunghezza
  • difficoltà tecnica e fisica, per chi è adatto
  • descrizione strutture (alberghi, agriturismi)
  • Fotografie e report
  • servizi per i biker (assistenza, trasporto bagagli, cartine, roadmap, gps)
  • costi
  • periodi dell’anno
  • contatto email o telefonico per Informazioni

Tutte queste info devono essere mostrate in modo chiaro e deve esserci la possibilità da parte dei Turisti di poter fare domande e ottenere risposte.
Un tour a tappe è una vacanza che attira ma anche preoccupa i biker sopratutto se sono Tour guidati in gruppo.
Da un sondaggio eseguito da Turbolince.com su un campione di quasi 200 appassionati di Mtb, emergono infatti molti timori che vanno abbattuti con informazioni chiare.

L’importanza delle Fotografie e dei video.

Un ruolo chiave lo giocano immagini e video, sono queste le cose che spesso fanno decidere un Biker il quale guarda una foto e dice “ci voglio andare, voglio passare li”.
E’ ncessario disporre di fotografie vere e non costruite, non la foto della coppietta che guarda un cartello o la foto di una marmotta che spunta da una tana.
Occorrono foto vere dei sentieri, di un gruppo di biker che pedala sulla riva di un lago, foto degli Hotel e dei servizi.

Aiuto e consulenza Turistica
Per informazioni, consulenza o promozione contattaci senza impegno

Statistiche Google con Analytics

statistica visite google sito web

Google mette a disposizione un sistema (Google Analytics) per monitorare le statistiche di accesso al nostro sito web.

Le statistiche di Google analytics vanno oltre al semplice report numero visitatori, numero accessi, numero di pagine visualizzate bensì Analytics è in grado di fornirici una montagna di dati che se saputi leggere e interpretare possono condurci a riflessioni e azioni molto redditizie.

Descrivere in un breve articolo come questo è assolutamente impossibile, possiamo però iniziare ad avere un’idea di come usare Google Analytics e un ‘ idea di che tipo di dati è in grado di fornire in merito ai nostri siti web.

Come usare le statistiche di Google Analitycs

  • è necessario avere un account Google
  • è necessario registrare il proprio sito web nello strumento Analytics di Google
  • una volta compilato il form Google vi darà un codice
  • il codice Analytics andrà inserito in ogni pagina del sito che desidero monitorare prima del tag </body>

Che tipo di dati fornisce Google Analytics

  • accessi
  • numero visitatori
  • numero pagine visitate
  • frequenza di rimbalzo della pagina
  • tempo medio sulla pagina
  • percentuale di uscita
  • sorgenti di traffico (siti, motori, campagne)
  • pagine più visitate
  • parole chiave che portano alla pagina
  • percentuale visitatori nuovi e di ritorno
  • mappe con accessi geografici per nazione (da dove arrivano i clienti)
  • statistiche sul tipo di visitatore (lingua, browser)

Pubblicità in Internet con spot video a basso costo

C’è un articolo più nuovo che parla di questo argomento: leggi qui

I video online sono sempre più spesso utilizzati nel Webmarketing dalle Aziende che vogliono presentare prodotti e servizi in modo innovativo. Youtube, Vimeo, BlipTv e altri servizi di video sharing danno la possibilità di caricare video per Internet di ottima qualità e di condividerli in modo facile e veloce su siti web, Forum, Blog, newsletter diffondendo in modo semplice e chiaro informazioni e caratteristiche. E’ importante però creare spot Video chiari e avvincenti, che incuriosiscano il navigatore e che diano reali informazioni. Se sei interessato alla creazione di Spot Video a basso costo per la tua attività, per presentare i tuoi prodotti o i tuoi servizi tramite riprese montate AdHoc, contattaci senza impegno per avere un idea dei costi e delle risorse necessarie.

Co-Working Login

Via Stefanardo da Vimercate 28
20128 Milano (MI) - Italy
  • [+39] 02.871.65.381
  • info@gdmtech.it
  • PI 00865500144
  • CF DMEGZN73A10F205M

Philosofy

I nostri clienti sono aziende e professionisti che vogliono sfruttare Internet per trovare nuovi clienti, aumentare i loro contatti, vendere i loro servizi e prodotti. Oltre alle normali attività di Web Design siamo esperti di ottimizzazione per i motori di ricerca e Digital Marketing. Ci occupiamo di corsi di web marketing in azienda, sviluppo di e-commerce con Opencart e Prestashop e Woocommerce, siti web in Wordpress e Joomla, migrazioni.
Gdmtech - Digital Web Agency Milano