marketplace turismo

Sviluppo Marketplace Turistici

Un Marketplace turistico è un portale che aggrega strutture e figure diverse accomunate da qualcosa.

Chi può beneficiare di un Market Place turistico?

  1. Associazioni albergatori
  2. Aziende di promozione turistica
  3. Club di prodotto

Gdmtech sviluppa Marketplace verticali per il turismo, approfondisci qui il nostro prodotto per portali turistici

sviluppo portali strutture turistiche

Creazione portali web per strutture turistiche, autogestibile e multiutente

La soluzione per Associazioni Albergatori o Aziende di Promozione Turistica che vogliono dotarsi di un portale indipendente dove ogni struttura gestisce in autonomia la propria scheda e riceve contatti diretti.

Caratteristiche principali:

  1. Portale auto-gestibile;
  2. Ogni struttura turistica (Hotel, appartamenti, camping, strutture sportive, guide, noleggi) gestisce in autonomia la sua scheda accedendo con una user e password;
  3. Mobile ready, perfetto su smartphone e tablet;
  4. Ultra personalizzabile: L’hotel che inserisce la sua scheda usufruirà di campi appositi, la struttura sportiva avrà si suoi campi ecc ecc
  5. Ogni scheda presenta un form di contatto diretto, telefono, email, sito web.
  6. Ogni scheda dispone di Photo gallery, descrizioni, orari, promozioni…
  7. Motore di ricerca avanzato.
  8. Filtri avanzati e personalizzati;
  9. Ricerca su mappa
  10. Seo ready;
  11. Aggiornabile, scalabile e personalizzabile
  12. Backup automatici

Per chi è? Come funziona? L’esempio dell’Associazione Albergatori

Supponiamo che un’associazione Albergatori di una località turistica decida di creare un suo portale. Attraverso di esso vuole il quale veicolare l’offerta di Hotel, B&B, appartamenti, servizi turistici, guide turistiche, cose da vedere, noleggi e locali notturni.
Il manager invia ad ogni entità una user e password con un piccolo set di istruzioni davvero semplici.
La struttura in pochi minuti è in grado di caricare la sua attività nel portale e ricevere contatti.

Vantaggi di un Portale Web indipendente

Gli OTA (Online Travel Agency) come Booking, Tripadvisor ecc. ecc. infliggono costi sempre più alti alle strutture. Creare un proprio canale web indipendente permette alle località di entrare in competizione con l’offerta degli OTA creando campagne web a basso costo. Vantaggi:

  1. Il portale promuove una località turistica e i costi per le attività di marketing vengono spalmati su tutte le strutture.
  2. La località turistica si riappropria della propria forza comunicativa creando qualcosa di unico. Nono saranno più i singoli Hotels a farsi concorrenza su Booking.
  3. L’associazione di promozione turistica o il club di prodotto possono decidere cosa fare a nome di tutti e non del singolo creando più forza di penetrazione nel web.

Alcuni esempi di applicazione nel turismo

  1. Strutture turistiche e ricettività: un portale che mostra le schede delle strutture permettendo ricerche avanzate, visualizzazione dinamica su mappa, contatti diretti a costo zero.
  2. Percorsi trekking e bicicletta: un portale che raccoglie le schede dei percorsi divisi per difficoltà, tipologia zona. Contatto diretto con la guida, galleria foto, download di materiale come tracce gps.
  3. Musei, attrazioni, siti archeologici, cose da vedere: un portale che mostra una scheda per ogni sito con galleria foto, info, contatti, localizzazione su mappa.

DEMO

Guarda la demo live del portale. In questo esempio si parla di percorsi di Mountain Bike in Italia.
Ogni guida e operatore gestisce in autonomia la propria scheda accedendo con una sua user e password.
Demo 

Per info e contatti clicca qui

consigli per booking online sito web hotel

Consigli per Hotel e prenotazione online, quando il gestionale di booking ti si ritorce contro

In questo articolo vediamo alcuni consigli in merito al tema Booking online sul sito web del tuo Hotel o B&B.

Spesso l’albergatore mi chiede un preventivo per un sito web con sistema di booking online e pagamento online per la sua struttura senza considerare se gli sia davvero necessario.
E’ possibile che il booking online ti si ritorcerà contro complicandoti il lavoro se non rendendolo caotico anziché facilitartelo.
Per Booking Online intendiamo un sistema di prenotazione stanze che gestisce la disponibilità nei vari giorni, le opzioni come mezza pensione, pensione completa e altre cose. In sostanza il cliente entra nel booking online, sceglie la stanza, verifica se nei giorni utili è disponibile, la blocca e paga una caparra online. A quel punto il sistema mostrerà quella stanza prenotata nelle date e quindi non disponibile. E’ il sogno di tutti gli albergatori… un sistema che fa tutto da solo!

Sistema tradizionale di prenotazione.

Il sistema di prenotazione tradizionale comporta che il cliente entra sul sito e compila un form con nome/cognome, email, telefono, da data a data, numero di persone e invia la richiesta.
L’albergatore risponde alla mail comunicando la disponiiblità di una stanza di quel tupo nelle date scelte e chiede di confermare (può essere richiesta una caparra via bonifico o paypal).

ECCO 3 COSE SU CUI DEVI RIFLETTERE PRIMA DI INVESTIRE DEL DENARO IN UN SISTEMA DI BOOKING ONLINE PER IL SITO DEL TUO HOTEL O B&B.

  1. Se usi anche Booking.com, Tripadvisor e “booking engine esterni” rischi di vendere delle stanze che sono state già vendute. Infatti il tuo sistema interno non sa se quella stanza è stata appena prenotata. L’alternativa sarebbe sincronizzare Booking e TripAdvisor con il gestionale di prenotazione interno ma questa è una cosa che è difficile da fare coi normali plugin di wordpress o joomla.
  2. Alcuni clienti proprietari d alberghi con cui ho lavorato mi dicono che preferisono ricevere le richieste, valutarle e rispondere in modo personalizzato perchè in questo modo sono in grado di spostare e riorganizzare le persone nelle camere in base a delle scelte strategiche … esempio, se l’ultima tripla è stata prenotata da 3 persone e arriva una richiesta per 3 persone più un bambino, l’albergatore può valutare di spostare i 3 in una doppia abbondante con letto aggiuntivo e far alloggiare la famiglia nella tripla con letto per bambini…era solo un esempio.
  3. Se offriamo un servizio di prenotazione online completo dobbiamo considerare che dovremo: > configurare il booking con tutte le stanze > configurare tutte le opzioni (letti aggiuntivi, fumatori, animali si/no, wifi ecc) > configurare le tariffe per le varie stagioni > predisporre pacchetti sconti e offerte per particolari eventi > configurare tariffe per mezza pensioni, b&b, pensione completa…

IL RISCHIO E’ CHE LA PRENOTAZIONE DIVENTA PER IL CLIENTE UN PERCORSO A OSTACOLI E PER L’ALBERGATORE UN CAMPO MINATO PIENO DI INSIDIE E FALLE

CONSIGLIO DEFINITIVO?

Sito normale con form di richiesta prenotazione con i campi nome, cognome, da data a data, bambini, persone, animali…l’albergaore riceve la mail, risponde con la disponibilità o meno via mail e la richiesta (opzionale), di bloccare la prenotazione con una caparra da pagare via paypal o bonifico…fine.
Consideriamo che oggi per farsi pagare un importo via paypal basta mandare un link così, con l’importo corretto alla fine (qui è 35) https://www.paypal.me/gdmtech/35 quindi è possibile costruire una mail standard molto carina pronta con il link per la caparra.
Per info su servizi web e web marketing contattaci
grazie
Graziano De Maio Team Gdmtech
mappe interattive per il turismo

Mappe interattive per il turismo con percorsi Gps e Hotels

Immagina una mappa interattiva di una località turistica che mostra in un colpo solo tracciati gps di percorsi in bicicletta e mtb, percorsi trekking, sci alpinismo, spot freeclimbing e poi le strutture turistiche i negozi e i servizi.
Il tutto che interagisce con un catalogo di schede dove ogni elemento viene mostrato in modo dettagliato con la possibilità di prenoatre (hotels) o scaricare un percorso per il tuo navigatore Gps.

[sf_button colour=”accent” type=”standard” size=”large” link=”http://bikehotelsfinaleligure.it/mtb-map/” target=”_blank” icon=”ss-attach” dropshadow=”no” extraclass=””]Finale Ligure – Guarda un esempio pratico[/sf_button]

Cosa può mostrare una mappa interattiva per una località turistica

mappe percorsi turistici

Una mappa interattiva può contenere una multitudine di dati e interagire con altri elementi del sito web come schede percorsi, schede hotel, schede negozi, vediamo nel dettaglio:

  • percorsi gps con filtri per tipologia
  • funzione navigatore gps: grazie al tasto “mostra dove sono” usando uno smartphone sarà possibile localizzare se stessi sulla mappa interattiva e sapere precisamente in che punto del percorso ci si trova.
  • strutture turistiche con filtri  hotels/campings/B&B
  • overlay: aree colorate in trasparenza per mostrare particolari spot
  • finestra popup che si aprono al click sugli elementi della mappa e che mostrano link, immagini e informazioni
  • visualizzazione diversa della mappa, territorio, strade, rilievo

Nulla più di un esempio pratico può spiegare cosa può fare una mappa interattiva dedicata ad una località turistica e come può con chiarezza dare informazioni e servizi utili.
Clicca qui per guardare la mappa interattiva per la Mtb e i Bike Hotels di Finale Ligure.

Per informazioni sulla creazione e lo sviluppo di una mappa interattiva turistica contattaci con il form a lato

  • 1
  • 2

Co-Working Login

Via Stefanardo da Vimercate 28
20128 Milano (MI) - Italy
  • [+39] 02.871.65.381
  • info@gdmtech.it
  • PI 00865500144
  • CF DMEGZN73A10F205M
  • Cod. Univ. SZLUBAI

Philosofy

I nostri clienti sono aziende e professionisti che vogliono sfruttare Internet per trovare nuovi clienti, aumentare i loro contatti, vendere i loro servizi e prodotti. Oltre alle normali attività di Web Design siamo esperti di ottimizzazione per i motori di ricerca e Digital Marketing. Ci occupiamo di corsi di web marketing in azienda, sviluppo di e-commerce con Opencart e Prestashop e Woocommerce, siti web in Wordpress e Joomla, migrazioni.
Gdmtech - Web&Seo Agency Milano