Il mio sito va bene per i motori di ricerca?

Come faccio a sapere se sul mio sito è stata fatta l’ottimizzazione per i motori di ricerca?

Come faccio a sapere se è strutturato e creato in modo da piacere a Google e ai motori di ricerca?
Scopriamo in alcuni passaggi se il nostro sito è adatto a fare Business in internet

Note base su un sito seo compatibile

  1. la prima cosa, semplice e banale da fare  è guardare le vostre pagine e verificare che siano chiare, semplici, pulite e sopratutto leggibili. E’ importante usare un Font sufficentemente grande ma non strillato. Osservate come i grandi della comunicazione compilano le loro pagine, osservate i siti delle testate giornalistiche e guardate i loro font e il loro modo chiaro di presentare testi e immagini, solo così potrà salire nella prima pagina di Google
  2. per chi non lo sa ripeto che i testi sotto forma di immagini non vengono letti dai motori di ricerca, questo vale anche per i contenuti in Flash.
    Trucco:Per sapere se un testo è un vero testo un’immagine provate a selezionarlo col mause se riuscite a fare copia e incolla quello è un testo vero
  3. la velocità di caricamento ha un suo valore, un sito che impiega troppi secondi a caricarsi non vi porterà lontano, problema di Hosting?problema di immagini e contenuti multimediali troppo pesanti?

Seo checkup – fai un test seo del tuo sito web con il nostro tool seo

Andiamo sul tecnico – Osserviamo la pagina web

  1. verificate che le url delle vostre pagine siano composte da parole chiave e non siano stringhe incomprensibili, si chiamano Friendly Url o Url parlanti e devono essere simili a questa www.vacanze-bicicletta.it/in-bici-in-corsica.htm e non www.vacanze-bicicletta.it/content78-index.php Se il vostro sito non ha le Friendly Url è necessario eseguire un lavoro di riscrittura delle Url che viene fatto da specialisti usando :htaccess mod_rewrite e altre tecniche.
  2. provate a sottoporre una pagina del vostro sito al test WRC Validator e verificate che non ci siano troppi errori, l’ideale sarebbe non avere errori.
  3. verificate che all’inizio del testo ci siano già parole chiave vicine, inserite in frasi con un senso compiuto ! Talvolta infatti pur di accoppiare parole chiavi taluni scrivono frasi che sembrano scritte da un bambino di prima elementare e questo non va bene.
  4. verificate che ci sia una buona densità di parole chiave nel testo, se ad esempio la mia pagina parla di vacanze in bicicletta, le 2 parole appena scritte dovranno almeno apparire qua e la 2 o 3 volte, senza essere ripetitivi e ridondanti, il segreto è la coerenza, siate coerenti.
  5. verificate che si faccia uso anche di sinonimi di parole chiave.

Osserviamo il sorgente della pagina web

  1. visualizza il sorgente della pagina web, normalmente per vedere il sorgente è sufficente fare un click col tasto destro del mouse in un punto vuoto della pagina e scegliere “vosializza sorgente pagina”
  2. cercate il  title e verificate il contenuto, dovreste trovare il titolo contentuo tra i tag <title> </title>, il titolo deve essere una frase breve con parole chiave ad esempio <title>Vacanze in bicicletta, trova percorsi cicloturistici per viaggi in bici </title>. Spesso il Title non è ottimizzato, è troppo corto e non contiene parole chiave.
  3. cercate <meta name=”description” …  tra le virgolette del content dovreste trovare una descrizione di massimo 250 caratteri ricca di parole chiave e ben costruita es  content=”Scopri tinerari e vacanze in bicicletta in Italia ed Europa, trova percorsi con b&b e Hotel convenzionati per la tua prossima vacanza cicloturistica…”
  4. cercate <meta name=”keywords” … tra le virgolette del content dovreste trovare le parole chiave separate da virgolette fino a 250 caratteri, es content=”vacanze in bici,cicloturismo,avventure in bici,vacanze in mtb,viaggi in bicicletta ecc ecc” Nota: se analizziamo il seo della home page le parole chiave saranno generiche, il seo delle pagine interne dovrà essere specifico e non ripetitivo, es la pagina che illustra una vacanza in bici in corsica avrà nel title, nelle key e nella description testi e chiavi basate specificatamente sulla vacanza in bici in Corsica
  5. verificate che ci siano link interni cioè che portano ad altre pagine del sito e che contengano il tag Title appropriatamente compilatoes <a href=”index.html” title=”altre vacanze in bicicletta”, ogni link deve avere un Title ben fatto.
  6. verificate che le immagini abbiano i tag title e alt e se sono linkate che anche il link abbia il tag title come al punto precedente. es di immagine <img src=”bicicletta_corsica.jpg” alt=”vacanze in bici in corsica” />
  7. verificate di avere sopratutto all’inizio della pagina del testo in <h1> o <h2> o <h3> contente parole chiave

Fai il test seo del tuo sito

web marketing milano posizionamento sui motori di ricerca

Come scoprire dove conviene investire con le nostre parole chiave

Grazie allo strumento a supporto dell’ Export di Google è possibile scoprire in base a determinate parole chiave in quali paesi conviene investire, i volumi di ricerca e il costo delle parole chiave.
Trovo che questo servizio sia davvero utile e vi invito a fare un pò di ricerche sulle vostre parole chiave.

Questo ci permette di gestire le nostre campagne adwords al meglio e quindi ottimizzare i risultati e la spesa, aumentare le visite e quindi contatti.

Con lo Strumento a supporto dell’export, puoi trovare opportunità per raggiungere oltre 1,9 miliardi di clienti in tutto il mondo.
Entra nel mercato internazionale
Traduci automaticamente le parole chiave nella lingua dei tuoi clienti.
Distribuzione geografica
Scopri le aree geografiche dove i clienti cercano i tuoi prodotti, dall’Albania allo Zimbabwe, passando per qualsiasi altro Paese..
Fai una stima dei costi
Trai il massimo profitto dal budget pubblicitario confrontando le stime dei costi per le diverse lingue e aree geografiche.

Quando e perchè un consulente Seo?

Quando è utile rivolgersi ad un consulente di web marketing?

  1. In fase di start-up di una attività per non commettere errori difficili da correggere in seguito
  2. Quando il proprio sito web non riscontra risultati, non arrivano le visite e i contatti
  3. Quando si intende investire in pubblicità online (campagne Google Adwords)
  4. Quando si progetta di estendere il proprio business su internet
  5. Quando si è alla ricerca di nuovi mercati e clienti tramite internet

Chi ha bisogno di una consulenza di Web Marketing?

  1. Aziende che intendono sfruttare internet per trovare nuovi mercati e nuovi clienti
  2. webagency e webmaster che desiderano implementare il webmarketing nei loro servizi
  3. Aziende già presenti in internet che desiderano verificare l’efficacia delle loro attuali strategie

Richiedi una consulenza web marketing compilando il form, cerca di essere preciso e ricco di informazioni per avere una risposta dettagliata.

  • 1
  • 5
  • 6

Co-Working Login

Via Stefanardo da Vimercate 28
20128 Milano (MI) - Italy
  • [+39] 02.871.65.381
  • info@gdmtech.it
  • PI 00865500144
  • CF DMEGZN73A10F205M
  • Cod. Univ. SZLUBAI

Philosofy

I nostri clienti sono aziende e professionisti che vogliono sfruttare Internet per trovare nuovi clienti, aumentare i loro contatti, vendere i loro servizi e prodotti. Oltre alle normali attività di Web Design siamo esperti di ottimizzazione per i motori di ricerca e Digital Marketing. Ci occupiamo di corsi di web marketing in azienda, sviluppo di e-commerce con Opencart e Prestashop e Woocommerce, siti web in Wordpress e Joomla, migrazioni.
Gdmtech - Web&Seo Agency Milano