Servizi Web Valtellina

Gdmtech, servizi Web per il Turismo in Valtellina :

  • Creazione portali e siti web
  • Implementazione Booking online
  • Analisi sito web attuale
  • Verifica posizionamento nei motori di ricerca, densità keywords, meta tag
  • Gestione Social Network
  • Local advertising
  • Attivazione e gestioe campagne Adwords con buono di 80 euro da spendere per la prima campagna
  • Email Marketing
  • Seo e Sem

La Valtellina ospita alcune tra le più famose località Turistiche Lombarde,

  • Madesimo
  • Aprica
  • Chiesa Val Malenco
  • Bormio
  • Santa Caterina Val Furva
  • Livigno
  • Val Gerola

Contattaci per un preventivo gratuito.

Hotel e Turismo 10 consigli per il tuo sito Web

Il sito del tuo Hotel è una fonte di contatti e quindi di prenotazioni infinita ma è importante seguire alcune regole basilari, ignorare tutte o alcune di queste regole può rendere inutile il tuo lavoro e il tuo investimento di denaro per la creazione del sito.

Usate le immagini per comunicare

Le immagini emozionano e dicono tutto, i vostri potenziali clienti probabilmente vengono da voi non perchè avete i letti comodi, le posate pulite o una bella tappezzeria, vengono perchè avete il mare, le montagne, l’aria pulita, i percorsi per il trekking e la Mountain Bike, una buona cucina dei servizi per i bambini, le Terme, il relax, la vita mondana ecc ecc mostrate queste cose attraverso delle belle fotografie.
Troppo spesso i siti degli hotel sono infarciti di foto di sale da pranzo, letti pieni di cuscini e vasi di fiori.

Non nascondete le cose importanti

Alcuni siti mettono i link ai contatti, al booking nei posti più improbabili, mi è capitato di dover sfogliare 3 o 4 pagine per trovare un numero di telefono.
Questo è grave perchè il navigatore oggi è veloce, clicca sui risultati di una ricerca e apre 5 pagine di 5 hotel diversi e secondo voi chi contatta per primo?

Il sito del mio Hotel me lo fa mio cugino!

Internet è diventata una cosa seria ve ne siete accorti? Ignorare questo concetto significa perdere il treno ed essere schiacciati da chi sta facendo le cose fatte bene.
Basta con i siti fatti dal cugino del cugino che smanetta col computer!
Rivolgersi ad un esperto di Internet, ad un consulente di Web Marketing non sinifica necessariamente spendere una fortuna, potete proporre un Budget e lasciare che vi venga consigliata la cosa migliore per quel budget.
Si possono fare ottime cose spendendo poco perchè a volte la semplicità paga.

Pensate a ogni tipo di Turista

Create delle pagine ad-hoc per ogni target di clienti, per gli sportivi create una pagina per ogni attività, per la famiglia e i bambini una pagina con offerte e servizi a loro dedicati, mettetevi in contatto con guide e fornitori di servizi e mostrateli sul vostro sito.

Non usate Flash

Si vedono ancora in giro siti fatti in Flash da web master il cui unico scopo è stupire il loro cliente e portarsi a casa un sito che non servirà a niente. I siti in Flash non si indicizzano in Google e non vengono visualizzati da Iphone e Mac.

Fate un sito ottimizzato per i Motori di ricerca

Google guarda il sorgente delle pagine web, per piacere a Google il sito deve rispettare dei parametri deve avere Tag, testi in H1 e H2, densità di parole chiave corretta e tante altre cose che solo un esperto di Seo può aiutarvi ad implementare.

Non diventate troppo dipendenti dai Boooking Engine

I Booking Engine come Venere, Booking.com, Tripadvisor ecc ecc vanno bene ma non devono diventare l’unica fonte di contatti anzi…sarebbe bene diventare sempre più indipendenti al fine di non rimanere intrappolati in una rete in cui senza di loro non si lavora e per lavorare con loro bisogna pagare fio fiore di commissioni. Per ridurre la dipendenza è necessario portare avanti politiche di Web Marketing autonome investire piuttosto in Google Adwords con campagne mirate, investire nel Seo che porta il sito ad apparire in modo gratuito in Google.

Il sito non è tutto…anzi

Spesso i clienti mi dicono “mi cambi il colore dello sfondo?” …  “mi metti le scritte col carattere più elegante?” … “mi metti il menu a tendina che cambia colore al passaggio del Mouse?”.Fossilizzarsi sulle modifiche del sito non va bene, sopratutto quando ci sono tante altre cose da fare più importanti. Un Guru diceva il Web Marketing non si fa col sito web ma con tutto quello che c’è intorno al sito web.
Lo scopo del sito è generare contatti e prenotazioni, è importante che sia bello, che dia un idea di professionalità e comunichi tutto quello che deve comunicare ma poi il lavoro da fare è quello di creare traffico verso il sito lavorando in Internet non sul sito, è importante che questo sia chiaro.

Scrivete, scrivete, scrivete

Internet è una fonte infinita di contatti, scrivete nei forum, rispondete alle persone che fanno domande sui vostri temi, scrivete nei blog che parlano delle attività che vi coinvolgono.
Dialogate con i potenziali clienti su Facebook siate iperattivi e ogni giorno fate una piccola azione, nel giro di un anno avrete generato un tale numero di back-link da non crederci.

come inserire un sito in Google

Piano marketing per hotel e aziende turistiche

Il seguente documento riporta in modo il più possibile schematico le azioni di Web Marketing attuabili.

E’ importante fare alcune considerazioni in virtù di quanto sia articolato, vario e complesso il panorama Internet in cui si opera, è utile quindi comprendere che:

  1. Vengono attuate strategie che danno risultati sia nel breve che nel lungo termine.
    Esempio: una campagna a pagamento o un Mailing danno risultati immediati, l’ottimizzazione per i motori di ricerca da risultati nel medio lungo termine.
  2. Alcune azioni, indipendentemente dal lavoro svolto dallo specialista, comportano investimenti aggiuntivi.
    Esempio: l’ottimizzazione Html di un sito, la realizzazione di una Landing Page o la gestione di un profilo Social sono servizi che non hanno costi fissi ma partono dal lavoro del consulente, una campagna Adwords prevede invece oltre che la creazione di annunci, ricerca keyword e setup anche un badget da investire per la campagna stessa.
  3. Ci sono azioni da svolgere con costanza e azioni che si svolgono fondamentalmente una sola volta.
    Esempio: l’aggiornamento dei contenuti di un Blog e il monitoraggio/ottimizzazione delle campagne sono lavori che si svolgono costantemente, l’installazione di strumenti di Analisi, il setup di campagne Adwords si svolgono una sola volta.

Fase 1 Analisi situazione attuale.

Nella fase di analisi della situazione attuale il cliente, o noi per lui , risponde a queste domande.

  1. La struttura Html del tuo attuale sito è ottimizzata per i motori di ricerca?
  2. Hai attivato tutte le funzioni standard degli strumenti per Webmaster come pubblicazione sitemap XML, iscrizione ai motori, verifica del sito su Google,  verifica errori di scansione e pagine 404?
  3. Sei già inserito in google Places? Se si, hai curato e curi costantemente la pagina con informazioni, immagini e caratteristiche?
  4. Il tuo sito è strutturato in modo da consentire a te o a un tuo collaboratore di creare o modificare articoli, inserire immagini in libertà e facilmente?
  5. Il tuo sito è chiaro e facile da navigare?Hai provato mai a chiedere ad un tuo amico di fare una prenotazione o di cercare un informazione e lo hai osservato?
  6. Scrivi costantemente e aggiorni il tuo sito?
  7. Hai già delle pagine a tematiche, ottimizzate con parole chiave, in base ai servizi (Landing Page)?
  8. Hai fatto o stai facendo PPC (Adwords, Facebook ads, ecc) ?
  9. Hai già installato uno strumento di analisi  come Google analytics su tutte le pagine del tuo sito?
  10. I tuoi potenziali clienti che lingua parlano in percentuale?
  11. Il tuo sito e le tue strategie in quante lingue sono?
  12. Fai email marketing?
  13. Hai un motore di Booking online? Se si è funzionale e bello da compilare o rappresenta un muro/resistenza?
    (è dimostrato che il navigatore quando non riesce a fare una cosa semplicemente non la fa! Molti siti sembrano fatti apposta per cacciare i navigatori!)
  14. Hai una lista di indirizzi email dei tuoi clienti o di potenziali clienti?
  15. Hai degli strumenti online per catturare indirizzi email dei navigatori, clienti e potenziali clienti?
  16. Hai un foglio in Hotel, dove chiedi hai tuoi clienti un indirizzo email, l’autorizzazione ad essere contattati e un piccolo questionario su cosa non è piaciuto?
    (I complimenti fanno piacere ma non servono, per migliorare bisogna partire dai problemi)
  17. Conosci i punti di forza che differenziano la tua struttura dalle altre?
  18. Conosci i temi sociabili della tua attività?
    (I temi sociabili sono quelle attività che si svolgono intorno alla tua struttura che creano motivo di aggregazione, che sono commentabili, che generano discussioni, confronto, opinioni)
  19. Sei già iscritto a Tripadvisor, Booking.com, Venere,  Expedia, ecc?
  20. Hai già un profilo Facebook e Twitter?
  21. Conosci le carattersitiche del tuo cliente invernale?
  22. Conosci le carattersitiche del tuo cliente estivo?
  23. Quali sono le attività che i tuoi clienti possono fare quando sono ospiti nella tua struttura dividendole tra “all’interno della tua struttura” e in generale “nella tua località tusitica”.
    (Es. Yoga e Wellness all’interno dell’Hotel, Sci, Mountain Bike e Shopping nella località turistica)
  24. Hai dei una rete di partner che si rivolgono a te se i loro clienti hanno bisogno di alloggi?
    (Es. la scuola di Sci, la discoteca, il corso di Freeride, la scuola di Vela)
  25. Il tuo Hotel offre dei servizi specifici per determinate attività?
    (Es. è un Bike Hotel con officina e lavaggio bici, è un Wellness Hotel con corsi di Yoga e Fitness)
  26. Chiedi hai tuoi clienti di lasciare recensioni su Tripadvisor, Google Places e sul tuo sito web?
  27. Il tuo Brend è conosciuto? Conosci e segui la sua reputazione online?

Fase 2 – Scelta delle strategie in base alle priorità.

In base a quanto emerge dall’analisi vista sopra è venuto il momento di decidere da dove cominciare il lavoro in base ad una piramide di priorità che si basa sul fatto che alcune cose non possono essere fatte se prima non ne sono state sistemate/realizzate altre.
Un esempio può essere quello delle campagne Adwords o dell’email marketing che non può essere fatto (a meno di non voler gettare il denaro inutilmente) se prima non si dispone di ottime Landing page e quindi di un sito web curato, chiaro e fruibile.

Immaginando di aver individuato le priorità, le lacune e i punti di forza iniziamo il lavoro su un binario doppio di azioni a breve termine e azioni a lungo raggio.

Azioni che danno risultati nel breve termine

Adwords PPC – Startup

  1. Analisi competitor
  2. Setup account
  3. Setup degli strumenti di analisi (tracking code)

Creazione Campagne e gruppi annunci

  1. Ricerca parole chiave
  2. studio del pacchetto iniziale di parole chiave
  3. creazione gruppi annunci
  4. strategie di geo targeting (profilatura campagne per aree geografiche)
  5. Gestione del badget
  6. consulenza landing page

Monitoraggio e statistiche AD

  1. Installazione codice Google Analitycs
  2. statistiche traffico
  3. statistiche conversioni

Local Advertising

  1. Creazione/ottimizzazione scheda Google Places
  2. Hotspot/Foursquare

Email Marketing / DEM

  1. Creazione Landing page tematiche
  2. Invio newsletter profilata
  3. Analisi risultati

Social Media

  1. Campagna Facebook Ads
  2. Twitter
  3. Pubblicazione Best page/Best images Stumbleupon

Media video e foto

  1. Creazione mini video spot per presentare struttura, servizi, cucina, personale
  2. Fotografie per diffusione su Social, Stumble, Places…

Azioni che danno risultati nel lungo termine

Ottimizzazione

  1. Analisi struttura attuale sito
  2. Analisi competitor
  3. Verifica qualità/densità Keywords
  4. Verifica posizionamento attuale
  1. Ottimizzazione struttura HTML
  2. Ottimizzazione Meta Tag
  3. Ottimizzazione Immagini
  4. Creazione Meta tag e ottimizzazione
  5. Creazione site map HTML
  6. Creazione e pubblicazione Google XML site map
  7. Implementazione Google Analytics e monitoraggio
  8. Creazione Robot.txt
  9. Generazione Rss Feed
  10. Creazione e gestione profilo Google Places
    Azioni ricorrenti mensilmente
  1. Invio manuale alle directory tematiche
  2. invio manuale local directory
  3. Post su forum/blog tematici
  4. Creazione costante contenuti

Blogging e Social Media

  1. Creazione Blog e gestione posting
  2. Creazione e gestione profilo Facebook
  3. Video promotion (video forniti dal cliente)
  4. Creazione video spot per il web

Report

  1. Report su Ranking motori di ricerca
  2. Report mensile dettagliato dei lavori svolti
  3. Report sul traffico
  4. Supporto cliente via email

Posizionamento nei motori di ricerca

posizionarsi su google

Il posizionamento nei motori di ricerca è diventato negli ultimi anni un esigenza prioritaria per le aziende che investono in internet e che da Internet intendono trovare nuovi clienti.
Le statistiche parlano chiaro, una piccolissima percentuale di navigatori che effettuano una ricerca su un motore di ricerca sfoglia i risultati nelle pagine successive, quasi tutti si fermano ai risultati della prima pagina e non solo, sono solo le prime righe ad essere scansionate.
I navigatori che non trovano una risposta alla loro ricerca nelle prime righe della prima pagina preferiscono effettuare una nuova ricerca piuttosto che sfogliare le pagine successive.
Questo significa che nella miriadi di pagine che Google resitutisce a fronte di una ricerca, solo i siti che appaiono nella prima pagina godono di un grande flusso di visite.

Più le parole chiave su cui vogliamo puntare sono generiche più il posizionamento nei motori di ricerca diventa complicato e difficile ecco perchè per avere successo è necessario creare contenuti specifici e mirati.

Oggi giorno, come dicevamo, il posizionamento sui motori è diventato prerogativa di esperti e specialisti sopratutto nelle aree in cui c’è maggiore concorrenza, è impossibile riassumere in poche righe tutto quello che intendiamo come Web Marketing mirato al posizionamento sui motori. Puoi leggere l’articolo Google e i motori di ricerca in 22 frasi

Info e consulenza sul posizionamento nei motori

Creare un sito web gratis

siti web free

In questo articolo vediamo come creare un sito web gratis e quali sono gli strumenti a disposizione in Internet per fare siti web free con un risultato accettabile.
A mio avviso la soluzione migliore è proposta da Flavorse.me che è un servizio online che permette di creare una pagina web gratis con un bell’impatto estetico e tutti i link alle nostre risorse esterne, Facebook, Flickr, Twitter, Blog, Linkedin.

Con Favors.me potete creare la vostra pagina gratis e :

  1. caricare un immagine di sfondo
  2. personalizzare testi e titoli
  3. personalizzare il colore del testo e il font
  4. inserire link a risorse esterne
  5. inserire il volstro contatto
  6. personalizzare colori e trasparenze

Nella versione gratuita avrete un dominio del tipo http://vostronome.flavors.me con pochi euro aggiuntivi potrete redirezionare la pagina su un vostro dominio.
Le personalizzazioni possono essere anche molto belle e d’impatto se avete bisogno di aiuto non esitate a contattarmi.

Se state creando il vostro sito per la vostra azienda, il vostro Hotel o la vostra struttura turistica sconsiglio comunque l’uso di tool gratuiti perchè raggiungere buoni livelli di visibilità sui motori di ricerca con tool di questo tipo è difficile a causa dell’impossibilità di fare Seo come si deve.
Non fate dunque l’errore di affidare il vostro Business online a servizi adatti per un uso Fan onde evitare delusioni e insuccessi.

Scopri Flavors.me per creare un sito gratis

  • 1
  • 3
  • 4

Co-Working Login

Via Stefanardo da Vimercate 28
20128 Milano (MI) - Italy
  • [+39] 02.871.65.381
  • info@gdmtech.it
  • PI 00865500144
  • CF DMEGZN73A10F205M
  • Cod. Univ. SZLUBAI

Philosofy

I nostri clienti sono aziende e professionisti che vogliono sfruttare Internet per trovare nuovi clienti, aumentare i loro contatti, vendere i loro servizi e prodotti. Oltre alle normali attività di Web Design siamo esperti di ottimizzazione per i motori di ricerca e Digital Marketing. Ci occupiamo di corsi di web marketing in azienda, sviluppo di e-commerce con Opencart e Prestashop e Woocommerce, siti web in Wordpress e Joomla, migrazioni.
Gdmtech - Web&Seo Agency Milano