Tag: ottimizzazione motori di ricerca

come inserire un sito in Google

Cosa fa un Web Designer (o dovrebbe fare!) dal momento della presa di contatto col cliente fino alla consegna del sito web?

Di seguito l’elenco delle attività svolte dal web designer per la creazione di un sito web professionale, passo dopo passo cosa fa un web master, dalla presa di contatto col cliente al termine del sito web.
Questo elenco può essere utile anche ai clienti per capire come sia articolata l’attività di sviluppo di un sito web professionale.

  • incontro col cliente per verificare esigenze e poter stilare una proposta economica, talvolta il cliente desidera ricevere la nostra visita, dovremmo quindi mettere in conto una trasferta
  • verifica col cliente del materiale necessario, testi, immagini, listini, traduzioni in altre lingue, logo, slogan che normalmente deve essere fornito
  • creazione del documento di proposta economica che riporta nel dettaglio le attività e i costi, potrà essere accettato in prima battuta ma potrebbe necessitare di revisioni e quindi di ulteriore incontro
  • definizione dei tempi di realizzazione e modalità di pagamento
  • stesura contratto e firme
  • inizio lavoro, scelta del nome a dominio, acquisto dei servizi hosting che sono spazio web e database
  • intanto che l’hosting prepara e configura iniziamo l’analisi e la ricerca delle keyword sulla base delle quali imposteremo il seo cioè la parte di ottimizzazione per i motori di ricerca. [Scopri se il tuo sito web è ottimizzato per i motori di ricerca]
  • quando l’ambiente hosting è pronto installiamo il cms scelto, Joomla o WordPress, o iniziamo il lavoro di Html nel caso di piccolo sito fatto a mano (quest’ultima possibilità la ignoriamo in seguito perchè non coerente con un progetto professionale)
  • installata la piattaforma configuriamo
    • categorie
    • menu ottimizzati
    • pagine principali nella lingua principale ottimizzate
    • creazione e inserimento logo
    • creazione moduli sidebar
    • footer e header
    • modulo contatti con antispam
    • photo gallery e modulo slide in home, quindi a monte scelta immagini, resize e crop, testi slide
    • configurazione gestore news con area login e gestione articoli da frontend per mettere nelle condizioni il cliente di autogestire gli articoli in modo semplice
    • creazione eventuali tabelle, listini, contact form complessi come booking o form con multi domande
  • iniziamo ora a sottoporre il lavoro grezzo al cliente e procediamo con la parte di web marketing
  • iscrizione sito a google analytics e inserimento codice nel sito
  • segnalazione ai Google web master tool e pubblicazione sitemap
  • inserimento sitemp anche nel file robot.txt
  • configurazione .htacces per la riscrittura dinamica delle url
  • creazione scheda google map e google places
  • revisione post analisi del cliente
  • invio contenuti per eventuali traduzioni quindi configurazione multi lingua della piattaforma
  • inserimento modulo scelta lingua
  • analisi keyword per ogni lingua
  • Creazione multilingua di contenuti, slide show, menu, categorie, header e footer, form contatti, moduli e tabelle
  • installazione e configurazione componenti e plugin per sicurezza, backup, editor visuale, quick contact, newsletter
  • se il cliente desidera attuare l’email marketing si rende necessario attivare smtp professionale e sistema subscribe, unsubscribe
  • installazione e configurazione sistema commenti articoli, social network sharing button e se il cliente ha una pagina facebook e twitter inseriremo link in footer o header
  • test e debug delle varie parti del sito
  • se abbiamo lavorato su un ambiente di sviluppo parallelo ad un vecchio sito ora è il momento di spostare il sito nella root riconfigurando i parametri connessione al db
  • il sito è pubblicato
  • se il cliente desidera essere seguito anche nel posizionamento e nel web marketing ora inizia una nuova task
come inserire un sito in Google

Il seguente documento riporta in modo il più possibile schematico le azioni di Web Marketing attuabili.

E’ importante fare alcune considerazioni in virtù di quanto sia articolato, vario e complesso il panorama Internet in cui si opera, è utile quindi comprendere che:

  1. Vengono attuate strategie che danno risultati sia nel breve che nel lungo termine.
    Esempio: una campagna a pagamento o un Mailing danno risultati immediati, l’ottimizzazione per i motori di ricerca da risultati nel medio lungo termine.
  2. Alcune azioni, indipendentemente dal lavoro svolto dallo specialista, comportano investimenti aggiuntivi.
    Esempio: l’ottimizzazione Html di un sito, la realizzazione di una Landing Page o la gestione di un profilo Social sono servizi che non hanno costi fissi ma partono dal lavoro del consulente, una campagna Adwords prevede invece oltre che la creazione di annunci, ricerca keyword e setup anche un badget da investire per la campagna stessa.
  3. Ci sono azioni da svolgere con costanza e azioni che si svolgono fondamentalmente una sola volta.
    Esempio: l’aggiornamento dei contenuti di un Blog e il monitoraggio/ottimizzazione delle campagne sono lavori che si svolgono costantemente, l’installazione di strumenti di Analisi, il setup di campagne Adwords si svolgono una sola volta.

Fase 1 Analisi situazione attuale.

Nella fase di analisi della situazione attuale il cliente, o noi per lui , risponde a queste domande.

  1. La struttura Html del tuo attuale sito è ottimizzata per i motori di ricerca?
  2. Hai attivato tutte le funzioni standard degli strumenti per Webmaster come pubblicazione sitemap XML, iscrizione ai motori, verifica del sito su Google,  verifica errori di scansione e pagine 404?
  3. Sei già inserito in google Places? Se si, hai curato e curi costantemente la pagina con informazioni, immagini e caratteristiche?
  4. Il tuo sito è strutturato in modo da consentire a te o a un tuo collaboratore di creare o modificare articoli, inserire immagini in libertà e facilmente?
  5. Il tuo sito è chiaro e facile da navigare?Hai provato mai a chiedere ad un tuo amico di fare una prenotazione o di cercare un informazione e lo hai osservato?
  6. Scrivi costantemente e aggiorni il tuo sito?
  7. Hai già delle pagine a tematiche, ottimizzate con parole chiave, in base ai servizi (Landing Page)?
  8. Hai fatto o stai facendo PPC (Adwords, Facebook ads, ecc) ?
  9. Hai già installato uno strumento di analisi  come Google analytics su tutte le pagine del tuo sito?
  10. I tuoi potenziali clienti che lingua parlano in percentuale?
  11. Il tuo sito e le tue strategie in quante lingue sono?
  12. Fai email marketing?
  13. Hai un motore di Booking online? Se si è funzionale e bello da compilare o rappresenta un muro/resistenza?
    (è dimostrato che il navigatore quando non riesce a fare una cosa semplicemente non la fa! Molti siti sembrano fatti apposta per cacciare i navigatori!)
  14. Hai una lista di indirizzi email dei tuoi clienti o di potenziali clienti?
  15. Hai degli strumenti online per catturare indirizzi email dei navigatori, clienti e potenziali clienti?
  16. Hai un foglio in Hotel, dove chiedi hai tuoi clienti un indirizzo email, l’autorizzazione ad essere contattati e un piccolo questionario su cosa non è piaciuto?
    (I complimenti fanno piacere ma non servono, per migliorare bisogna partire dai problemi)
  17. Conosci i punti di forza che differenziano la tua struttura dalle altre?
  18. Conosci i temi sociabili della tua attività?
    (I temi sociabili sono quelle attività che si svolgono intorno alla tua struttura che creano motivo di aggregazione, che sono commentabili, che generano discussioni, confronto, opinioni)
  19. Sei già iscritto a Tripadvisor, Booking.com, Venere,  Expedia, ecc?
  20. Hai già un profilo Facebook e Twitter?
  21. Conosci le carattersitiche del tuo cliente invernale?
  22. Conosci le carattersitiche del tuo cliente estivo?
  23. Quali sono le attività che i tuoi clienti possono fare quando sono ospiti nella tua struttura dividendole tra “all’interno della tua struttura” e in generale “nella tua località tusitica”.
    (Es. Yoga e Wellness all’interno dell’Hotel, Sci, Mountain Bike e Shopping nella località turistica)
  24. Hai dei una rete di partner che si rivolgono a te se i loro clienti hanno bisogno di alloggi?
    (Es. la scuola di Sci, la discoteca, il corso di Freeride, la scuola di Vela)
  25. Il tuo Hotel offre dei servizi specifici per determinate attività?
    (Es. è un Bike Hotel con officina e lavaggio bici, è un Wellness Hotel con corsi di Yoga e Fitness)
  26. Chiedi hai tuoi clienti di lasciare recensioni su Tripadvisor, Google Places e sul tuo sito web?
  27. Il tuo Brend è conosciuto? Conosci e segui la sua reputazione online?

Fase 2 – Scelta delle strategie in base alle priorità.

In base a quanto emerge dall’analisi vista sopra è venuto il momento di decidere da dove cominciare il lavoro in base ad una piramide di priorità che si basa sul fatto che alcune cose non possono essere fatte se prima non ne sono state sistemate/realizzate altre.
Un esempio può essere quello delle campagne Adwords o dell’email marketing che non può essere fatto (a meno di non voler gettare il denaro inutilmente) se prima non si dispone di ottime Landing page e quindi di un sito web curato, chiaro e fruibile.

Immaginando di aver individuato le priorità, le lacune e i punti di forza iniziamo il lavoro su un binario doppio di azioni a breve termine e azioni a lungo raggio.

Azioni che danno risultati nel breve termine

Adwords PPC – Startup

  1. Analisi competitor
  2. Setup account
  3. Setup degli strumenti di analisi (tracking code)

Creazione Campagne e gruppi annunci

  1. Ricerca parole chiave
  2. studio del pacchetto iniziale di parole chiave
  3. creazione gruppi annunci
  4. strategie di geo targeting (profilatura campagne per aree geografiche)
  5. Gestione del badget
  6. consulenza landing page

Monitoraggio e statistiche AD

  1. Installazione codice Google Analitycs
  2. statistiche traffico
  3. statistiche conversioni

Local Advertising

  1. Creazione/ottimizzazione scheda Google Places
  2. Hotspot/Foursquare

Email Marketing / DEM

  1. Creazione Landing page tematiche
  2. Invio newsletter profilata
  3. Analisi risultati

Social Media

  1. Campagna Facebook Ads
  2. Twitter
  3. Pubblicazione Best page/Best images Stumbleupon

Media video e foto

  1. Creazione mini video spot per presentare struttura, servizi, cucina, personale
  2. Fotografie per diffusione su Social, Stumble, Places…

Azioni che danno risultati nel lungo termine

Ottimizzazione

  1. Analisi struttura attuale sito
  2. Analisi competitor
  3. Verifica qualità/densità Keywords
  4. Verifica posizionamento attuale
  1. Ottimizzazione struttura HTML
  2. Ottimizzazione Meta Tag
  3. Ottimizzazione Immagini
  4. Creazione Meta tag e ottimizzazione
  5. Creazione site map HTML
  6. Creazione e pubblicazione Google XML site map
  7. Implementazione Google Analytics e monitoraggio
  8. Creazione Robot.txt
  9. Generazione Rss Feed
  10. Creazione e gestione profilo Google Places
    Azioni ricorrenti mensilmente
  1. Invio manuale alle directory tematiche
  2. invio manuale local directory
  3. Post su forum/blog tematici
  4. Creazione costante contenuti

Blogging e Social Media

  1. Creazione Blog e gestione posting
  2. Creazione e gestione profilo Facebook
  3. Video promotion (video forniti dal cliente)
  4. Creazione video spot per il web

Report

  1. Report su Ranking motori di ricerca
  2. Report mensile dettagliato dei lavori svolti
  3. Report sul traffico
  4. Supporto cliente via email
siti per agenzie immobiliari

Un sito web ler un agenzia immobiliare deve avere delle caratteristiche ben precise. Le agenzie immobiliari i ninternet hanno bisogno di mostrare in modo facile loro case in vendita e in affito con dei campi di ricerca. Un sito di ricerca case in affitto e in vendita con i filtri non è necessariamente una prerogativa dei grandi gruppi immobiliari come Immobiliare.it  Idealista.
Le caratteristiche che un sito per agenzie immobiliari deve avere sono:

  • grafica e aspetto professionali e accattivanti
  • possibilità degli utenti di cercare la casa usando filtri di vari tipi, ville, appartamenti, box, in affitto o in vendita, con ascensore, co ngiardino, on doppio bagno ecc ecc
  • possibilità per l’agente di caricare facilmente le schede delle case con gallerie di immagini, mappa e caratteristiche
  • possibilità di mostrare su mappa le case con marker che linkano alle schede
  • possibilità di ottimizzazione del sito per posizionarsi si Google e i motori di ricerca

Alcuni esempi di siti per agenzie immobiliari professionali

Freehold, pulito ed essenziale

Ideale per chi desidera un sito pulito e sintetico, ha tutte le caratteristiche richieste da una agenzia immobiliare, cm filtri e upload di schede immboli e immagini.

sito web per agenzia immobiliare con filtri

Openhouse House

Classico ed elegante, facilmente personalizzabile, queste template per siti di agenzie immobiliare soddisfa completamente ogni esigenza, consioderato anche il basso costo lo rende una soluzione economica per le agenzie immobiliari.

sito web per agenzia immobiliare con filtri

Real Estate Pro

Originale nella grafica e nei contenuti, visualizza una mappa in background che ospita i marker delle schede immbolic on accesso diretto, trovo che sia veramente intuitivo e ben fatto.

sito web per agenzia immobiliare con filtri

Se siete alla ricerca di una soluzione economica e professioanle per la gestione degli immobili della vostra Agenzia contattatemi per un preventivo.

corsi-webmarketing-milano

agenzia we e e-commerce in brianzaGdmtech Web Agency e Web Design, con sede a Milano in via Stefanardo da Vimercate 28 opera anche nell’area della Brianza la nostra Agenzia web si occupa di creazione siti Ecommerce, Siti web per cataloghi autogestibili, landing page, campagne web Marketing e getione Adwords. Il nostro cliente ideale sono aziende e attività commerciali della Brianza che intendono sfruttare quanto più possibile le potenzialità offerte dal canale internet; creiamo e sviluppiamo il tuo sito web o ecommerce moderno, resposivo e autogestibile, seguiamo la parte di posizionamento sui motori di ricerca, social e web marketing. Il mercato è ricco di web designer e web agency che propongono soluzioni preconfezionate, noi, basandoci sulla nostra esperienza e sulla visione d’insieme del mondo internet e delle soluzioni possibili siamo in grado di proporti la soluzione migliore tra le tante.

Servizi web, Ecommerce e web marketing

  • Creazione siti web dinamici e autogestibili con i CMS Joomla e WordPress
  • Creazione e sviluppo siti Ecommerce
  • migrazione, upgrade e restyling di vecchi siti e CMS Joomla e WordPress
  • Ottimizzazione per i motori di ricerca e posizionamento
  • Copy Writing
  • Keyword e statistiche
  • Corsi Joomla e WordPress
  • Corsi web Marketing
  • Creazione siti e-commerce
  • Grafica, loghi e banner
  • gestione campagne Google adwords
aumentare le visite di un sito web

Come posso aumentare le visite del mio sito web? E’ la domanda che più spesso mi viene rivolta. Tutti vogliono aumentare il traffico web con i potenziali clienti e quindi aumentare le vendite dei prodotti e servizi

Ovviamente non posso non proporvi di leggere il mio Ebook che spiega nel dettaglio 23 cose da fare tutti i giorni per aumentare le visite di un sito web.
La diffusione di siti di Ecommerce ha incrementato ulteriormente l’esigenza di posizionarsi ai primi posti nei motori di ricerca.
C’è molta confusione lato utente su cosa bisogna fare per aumentare le visite di un sito e su chi è la figura professionale adatta a farlo.
Le visite possono essere aumentate pagando servizi payperclick come Google adWords, Facebook Ad e altri oppure lavorando sull’ottimizzazione del sito e sul posizionamento o sui Social network.
Queste sono le due macro aree in ognuno dei casi dovrò comunque rivolgermi a un consulente, un esperto di Web Marketing che può anche essere un Web Designer ma attenzione perchè spesso non è detto che un Web Master sia anche un esperto di SEO e posizionamento.

Vi giuro che potrei andare avanti molto a scrivere in merito alle domande che mi vengono poste, e tutti vogliono la stessa cosa…

Voglio aumentare le visite del mio sito Web,  aiutatemiiii !!!!!

Ogni realtà commerciale o servizio ha una sua storia a parte, vi invito a studiare e leggere in internet quanto più possibile sul posizionamento, l’ottimizzazione e il web marketing in generale perché può davvero dare grandi frutti.
Se non avete tempo e volete raggiungere il vostro obbiettivo fatevi aiutare da un esperto, a tale scopo vi invito a contattarmi per un preventivo o per conoscere quale strategia è possibile attuare per dare visibilità al vostro Sito Web.

Vi invito a leggere i miei articoli

google golden area

Inserire un sito in Google, e apparire nella prima pagina, è diventata oggi una priorità assoluta per avere successo in un’attività basata su Internet, per riuscire in questo occorre conoscere le tecniche di Seo,  ho anche scritto un ebook che ha avuto molto successo su come aumentare le visite del tuo sito web.
Oggi giorno l’attenzione nella realizzazione di siti web si sposta decisamente verso la compatibilità con i motori di ricerca, più internet si evolve più questo diventerà una assoluta necessità e priorità, ma direi che lo è già. Detto in breve, non ha senso realizzare siti web esteticamente belli, elaborati, d’impatto se poi gli utenti che cercano in Google l’argomento per cui ci proponiamo non ci trovano (vedi l’esempio della biblioteca per capire come funziona Google e i motori di ricerca) Molti sono convinti che sia sufficiente segnalare il sito in Google per poi ritrovarsi con molte visite, ma inserire il sito in Google non è abbastanza. Esiste una “scienza” chiamata SEO (search engine optimization e cioè ottimizzazione per i motori di ricerca) che si occupa di questo argomento e che richiede conoscenze approfondite e specializzazione. Le statistiche dimostrano come sia necessario apparire nella così detta “Golden Area” per avere successo in internet, la Golden area sono i primi 3 o quattro posti nella prima pagina di Google. Sono veramente pochi i navigatori che leggono e cercano al di fuori di questa area, raramente vanno alla seconda, terza pagina, preferiscono rifare la ricerca cambiando le parole chiave. Una miriade di aziende che tentano di affacciarsi al mondo internet abbandonano questa strada dopo breve tempo non avendo nessun riscontro, perchè il loro sito non viene visitato, è completamente inesistente. Pensano che avere un bel sito sia tutto e non si capacitano del perchè gli utenti non acquistano i loro servizi.

La “Golden Area”

una ricerca mostra dove si focalizzano gli sguardi dei navigatori durante le ricerche in Google, la parte rossa è quella dove gli sguardi dei navigatori si posano.

Co-Working Login

Via Stefanardo da Vimercate 28
20128 Milano (MI) - Italy
  • [+39] 02.871.65.381
  • info@gdmtech.it
  • PI 00865500144
  • CF DMEGZN73A10F205M

Philosofy

I nostri clienti sono aziende e professionisti che vogliono sfruttare Internet per trovare nuovi clienti, aumentare i loro contatti, vendere i loro servizi e prodotti. Oltre alle normali attività di Web Design siamo esperti di ottimizzazione per i motori di ricerca e Digital Marketing. Ci occupiamo di corsi di web marketing in azienda, sviluppo di e-commerce con Opencart e Prestashop e Woocommerce, siti web in Wordpress e Joomla, migrazioni.
Gdmtech - Digital Web Agency Milano
Privacy Policy