La tua Web Agency a Milano | Web Design | Web Marketing | Seo

Creazione di un E-commerce Step by Step

Creazione di un E-commerce Step by Step

La creazione di un ecommerce passo passo è molto simile allo sviluppo di un normale sito web ma con all’implementazione di tutta la parte dedicata alla vendita.
Dobbiamo immaginare un’ecommerce come un sito catalogo che ha come step successivo la funzione carrello e da qui tutte ciò che ne diviene.
Essendo un sito web orientato alla vendita di prodotti o servizi si aggiungono tutte quelle funzionalità di supporto alla vendita come moduli e plugin sia a livello marketing che tecnico.

Vediamo step by step quali sono le fasi di creazione di un ecommerce immaginando che il cliente arrivi da noi con le idee già chiare e non siano necessarie ricerche di mercato o analisi di fattibilità

Step 1 – Preventivi, incontri: conosciamoci

Prima che il cliente ci scelga siamo passati attraverso alcune fasi standard:

  1. richiesta di preventivo
  2. riunione conoscitiva
  3. offerta economica e tempi realizzazione
  4. accettazione del cliente
  5. secondo incontro per analisi pratica e start del progetto.
  6. analisi struttura

In questa fase per l’agenzia sono già andate almeno 4h di lavoro tra riunioni, realizzazione del preventivo e scambi di email.

Step 2 – Setup tecnico

Nella seconda fase ci sono alcune attività tecniche indispensabili per iniziare a lavorare

  1. registrazione dominio (scelta*), hosting, caselle di posta
  2. oppure presa di possesso dell’hosting esistente e configurazione
  3. risoluzione di problematiche burocratiche spesso presenti
  4. creazione account Ftp/database
  5. scelta CMS/piattaforma ecommerce da usare
  6. setup area di sviluppo

*La scelta del nome dominio può talvolta comportare investimento di tempo o ulteriori incontri per decidere.

Step 3 – Installazione ecommerce

  1. Installazione Cms
  2. configurazione base
  3. scelta template
  4. personalizzazione accenti colore
  5. realizzazione logo se non presente

Step 4 – Contenuti, pagine, prodotti

Inizia la realizzazione vera e propria dell’ecommerce

  1. creazione home page
  2. menu
  3. pagine statiche
  4. albero categorie e sottocategorie
  5. elementi sidebar, moduli, filtri…
  6. footer
  7. privacy policy
  8. sistema cookies accept

Step 5 – Inserimento catalogo articoli

In alcuni casi il cliente decide previo formazione di inserire in autonomia gli articoli (questo prevede una formazione di circa 4 h) se il cliente opta per questa possibilità al 99% dobbiamo prepararci a doverlo assistere in diversi piccoli problemi anche dopo la formazione.
In altri casi il cliente dispone di file Excel o CSV per importare gli articoli in blocco ma ecco gli step:

  1. pulizia e setup tabelle
  2. creazione path immagini (punto dolente e ostico se le immagini non hanno lo stesso nome dell’ID del prodotto)
  3. creazione colonne category e sub category (altrimenti i prodotti vengono sparpagliati)
  4. test di importazione
  5. importazione definitiva

Fatto questo occorre:

  1. creare variante e associarle ai prodotti
  2. settare le quantità, i pesi e i volumi se non disponibili nel CSV o XLS

Se invece il cliente desidera che l’agenzia inserisca manulamente i prodotti occorre prevedere un costo per tranche di prodotti che dipende dalla complessità.

Step 6 – Spedizione, corrieri, pagamenti, tasse, coupon, traduzioni

Un’altra fase è quella dove si configurano i corrieri, i tipi di pagamento e i gateway elettronici, il tipo di tassazione per paese e le traduzioni di parti di CMS che spesso sono in inglese e vanno tradotte in italiano.

  1. configurazione corriere per fascia di prezzo/area geografica/volumi/pesi
  2. configurazione gateway carte di credito e paypal e test
  3. spese di spedizione azzerate per importi carrello o per coupon
  4. sconti per tipi di utenti
  5. varie

Step 7 – Social e Mobile

La parte di configurazione per visualizzazione su smartphone merita molta attenzione. dovrenno verificare e configurare tutto in modo che chi naviga l’ecommerce da mobile abbia un’esperienza piacevole e funzionale. Tutti i prodotti dovranno essere dotati di bottoni per il social sharing.

Step 8 – SEO Onsite e offsite

Una parte delicata è quella della SEO, è ua parte vasta che affronto meglio in questo articolo sull’ottimizzazione per i motori di ricerca e la seo avanzata ma che in breve si può riassumere in questi passaggi:

  1. settaggio metatag e friendly urls
  2. ottimizzazione immagini
  3. testo puro
  4. H1,H2;H3
  5. creazione area content writing (blog, news)
  6. creazione sitemap XML
  7. setup search console
  8. Google Analytics
  9. ecc ecc

Step 9 – Revisione cliente e formazione

Sottoponiamo il lavoro al cliente e come è naturale che siano occorrerà prevedere una serie di modifiche da effettuare sulla base delle esigenze che emergono a lavoro finito.
Sarà una questione di “sposta qui, metti li, togli questo, aggiungi quest’altro”
Fatto questo si prevede una fase di formazione/assistenza del cliente che vuole/deve poter interagire con il sito non fosse altro per gestire ordini e fatture ma anche offerte, modifica articoli ecc ecc.

Consulente web marketing e web Designer, si occupa di creazione siti e portali dinamici con Joomla e Wordpress, Restyling e revamp siti esistenti, campagne pubblicitarie online, Social media marketing, strategie di posizionamento sui motori di ricerca, analisi e consulenza, Ecommerce, cataloghi online autogestibili, soluzioni per il turismo, grafica, corsi e lezioni su Joomla, Wordpress, Seo e Html. Segui Graziano De Maio su Google+